Questa è un anteprima di stampa della ricetta 'BRIK DI TONNO Cucina tunisina.'.

Ricetta BRIK DI TONNO Cucina tunisina.
by ormaistanco35

BRIK DI TONNO Cucina tunisina.

Il segreto dei brik tunisini è nella leggerissima pasta sfoglia utilizzata nella cucina araba e nordafricana, viene usata sia per le ricette salate (farcita con carne, verdure, tonno, ecc.), sia per i dolci.
I fogli di brik sono venduti già pronti nei negozi africani o nelle macellerie arabe e fare questa pasta in casa è molto difficile per chi non è esperto.
La ricetta più spesso preparata in Tunisia, è quella dei brik ripieni di tonno.

Valutazione: 5/5
Media 5/5 Un voto
Tempo Preparazione: Tunisia Tunisian
Tempo di cottura: Porzioni: 4

Ingredienti

  • Per 4 persone:
  • 6 fogli di brik
  • 175 g di tonno in scatola
  • 6 uova
  • 25g di formaggio tipo olandese
  • 1 manciata di capperi
  • 1 cucchiaio di burro fuso
  • q. b. di olio di arachidi per friggere

Istruzioni

  1. Sgocciolare il tonno, schiacciarlo, distribuirlo sui 6 fogli di brik sistemati a forma di nido. Grattugiare il formaggio e tritare una manciata di capperi.
  2. Rompere un uovo su ogni brik e cospargerlo di formaggio e capperi.
  3. Dopo aver spennellato i bordi di ogni foglio con burro fuso, ripiegare una metà sull’altra e arrotolare i bordi per sigillarli.
  4. Scaldare bene l’olio in una padella e cuocere un brik alla volta, dopo circa 2 minuti, quando sarà dorato un lato girarlo e dorare anche l’altro, poi appoggiare i brik su carta assorbente e servrliti appena cotti.
  5. Per provare a preparare il foglio di brik a casa, è necessario fare una pasta senza lievito con circa 250g di farina di grano duro e un poco di sale, lasciarla riposare per 1ora, impastare aggiungendo acqua tiepida sino a quando diventa molle e può espandersi da sola.
  6. Scaldare sul fuoco una piastra liscia e antiaderente, lasciar cadere un po’ di pasta sulla piastra e riprenderla appena l’avrà toccata lasciandovi una pellicola finissima.
  7. Ripetere l’operazione sino a tappezzare completamente la piastra.
  8. Appena le pellicola apparirà secca, staccarla e posarla su un telo umido e continuare sino a che non finisce la pasta.