CookEatShare è inoltre disponibile in English
Chiudi

Ricetta Tortelli di pasta al pomodoro farciti con mozzarella e ricotta di bufala su pesto di basilico

Clicca per votare
7 voti | 2516 visioni

Classico abbinamento mozzarella,pomodoro e basilico.

Tempo Preparazione:
Tempo di cottura:
Porzioni: 4
Marcatori (Tags):

Ingredienti

  • Per la pasta
  • gr 250 farina
  • gr 100 tuorlo d'uovo (5 tuorli circa)
  • gr 30 concentrato di pomodoro o gr 50 polvere di pomodoro
  • gr 10 sale fino
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Per il ripieno
  • 1 ricottina di bufala di gr 200
  • 1 mozzarella di bufala di gr 200
  • 2 cucchiai di pan pesto
  • pepe nero di mulinello quanto basta
  • Per il pesto di basilico
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • gr 100 olio extravergine di oliva

Istruzioni

  1. Preparare la pasta nella maniera classica, a mano o nell'impastatrice,coprirla con pellicola e lasciarla riposare in frigorifero una ventina di minuti.
  2. Tritare finemente la mozzarella e amalgamarla bene con la ricotta, il pan pesto e una macinata di pepe nero, mettere in frigorifero a riposare 10 minuti.
  3. Pestare al mortaio il basilico con i pinoli e il parmigiano, aggiungendo gradualmente l'olio extravergine.
  4. Con una sfogliatrice tirare la pasta a sfoglie sottili,con un coppapasta ritagliare dei cerchi della grandezza desiderata, porre al centro il ripieno aiutandosi con un cucchiaio, ripiegare la pasta su se stessa e formare i classici tortelli.
  5. Cuocere i tortelli in acqua bollente salata per due minuti circa, scolarli e adagiarli su un piatto velato con il pesto di basilico.
Come ti sembra questa ricetta?
Clicca per votare:
x

Link a Ricetta

Aggiungi Ricetta con larghezza di 400px (anteprima)

Aggiungi Ricetta con larghezza di 300px (anteprima)

Recensioni

Commenti

  • David
    05 Agosto 2012
    difficile dire di no
    • ormaistanco35
      07 Ottobre 2011
      Davide, un vecchio detto recita: " Il cliente ha sempre ragione "; ma io sono contento di conoscere un ristoratore napoletano al quale ho sentito rifiutare a un cliente una spolverata di parmigiano sul piatto di spaghetti alle vongole!
      Ancora una curiosità: i 30g di concentrato o i 50g di polvere di pomodoro servono a dare colore alla pasta? Grazie mille. Saluti.
      1 risposta
      • Davide Testa
        07 Ottobre 2011
        eheheh.... w i napoletani!!! Il parmigiano sulla pasta alle vongole però.....
        Il concentrato da più sapore, la polvere meno ma ne guadagna il colore, io ho omesso che in realtà uso tutti e due, ma solo per la non facile reperibilità della polvere di pomodoro.
      • ormaistanco35
        07 Ottobre 2011
        Ciao Davide, penso che l' aver evitato, tra gli ingredienti del pesto, l'aglio sia stata una scelta per non coprire il gusto del ripieno o sbaglio? Complimenti.
        1 risposta
        • Davide Testa
          07 Ottobre 2011
          Generalmente l'aglio nel pesto lo metto, in questa ricetta in minima parte non guasterebbe, il problema nasce sempre dal fatto che la maggior parte dei clienti, quando leggono la parola "pesto" parte la domanda"ma c'è l'aglio?". Diciamo che qui si può benissimo evitare... grazie

        Lascia una recensione o commento