Questa รจ un anteprima di stampa della ricetta 'Sambuse'.

Ricetta Sambuse
by David

Sambuse

Ecco la non molto famosa ricetta dei "sambuse", involtini fritti piccanti con macinato di carne e cipolle, originaria della Somalia.

Valutazione: 4.2/5
Media 4.2/5 7 voti
Tempo Preparazione: Somalia Somali
Tempo di cottura: Porzioni: 4

Ingredienti

  • 500g macinato di carne
  • 1 cipolla rossa
  • 6 tortillas grandi (diametro circa 25-30cm)
  • cumin in polvere
  • peperoncino in polvere
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • aglio 2 spicchi
  • farina 3 cucchiai
  • acqua 2 cucchiai
  • olio per friggere

Istruzioni

1. Tagliare la cipolla a pezzettini piccolini come mostrato nella foto e mettere da parte
2. Riscaldare 2 cucchiai di olio (girasole, arachidi, canola) in una pentola, aggiungere un cucchiaio di cipolla tritata, 2 spicchi d'aglio passato/grattugiato, aggiungere il macinato di carne, sale e cuocere bene mescolando frequentemente
3. A cottura quasi finita aggiungere il resto della cipolla tritata, cumin, peperoncino, mescolare bene per un minuto circa. Togliere dal fuoco e mettere da parte.
4. Mescolare in una ciotola a parte i 3 cucchiai di farina e i due cucchiai d'acqua, aggiustando il rapporto in modo da creare un composto denso e cremoso ma senza grumi di farina.
5. A proposito delle "tortillas": sono una semplificazione che toglie poco alla ricetta tradizionale ma permette di risparmiare tanto tempo ed evitare errori nell'impasto. Quindi se facilmente reperibili consiglio per la prima volta di utilizzare le "tortillas", ripromettendosi di preparare la pasta originale in futuri tentativi.
6. Tagliare le tortillas in due diametralmente, ottenendo delle mezzelune. Piegare la mezzaluna in modo da creare un cono, ossia in 3 parti quasi-triangolari di uguali dimensioni, due delle quali verranno sovrapposte e attaccate utlizzando l'impasto di acqua e farina.
7. Reggere il cono aperto verso l'alto con una mano e riempire con il ripieno di carne e cipolle, lasciando circa 1 cm di spazio. Sigillare il cono ripiegando i due lati in alto, cosi' da sovrapporli. Utilizzare l'impasto di acqua e farina per attaccare i due lati. Consiglio: mentre si riempie il cono tenere stretta la punta inferiore tra le dita in modo da sigillarla evitando che il ripieno sgoccioli al di fuori. Ripetere il procedimento preparando cosi' 12 sambuse in tutto.
8. Friggere i sambuse in olio abbondante fino a raggiungere un color dorato. Utilizzare carta assorbente nel vassoio dove si mettono i sambuse dopo cottura.
9. Servire (attenzione a non scottarsi)