CookEatShare è inoltre disponibile in English
Chiudi

Ricetta RISOTTO DI RADICCHIO

Clicca per votare
5 voti | 826 visioni

RADICCHIO ROSSO TARDIVO... HA UNA STAGIONALITA' CHE VA DA NOVEMBRE AD APRILE, PUNTA DI DIAMANTE DELLA CULTURA GASTRONOMICA TREVIGIANA ASSIEME AL PEPERONE-AL RADICCHIO DI CASTELFRANCO ED AD ALTRE PRELIBATEZZE CHE LA TERRA OFFRE.. CONOSCIUTO IN TUTTO IL MONDO, PER IL SUO GUSTO INEBRIANTE SI USA IN MOLTEPLICI MODI, MOLTO PREGIATO E PUO' ARRIVARE AI 12 EURO AL KG..
IL PRELIBATO FRUTTO SI OTTIENE RACCOGLIENDOLO DAI CAMPI E PONENDOLO IN GROSSE VASCHE, CON ACQUA DI FALDA PROVENIENTE DIRETTAMENTE DAL SILE, PER SOTTOPORLO ALLO SBIANCAMENTO, ANTICICHISSIMA TRADIZIONE DELLA MARCA..
E PENSARE CHE NELL'ANTICHITA' QUESTA "CICORIA"ERA IL CIBO DELLA POVERA GENTE ORA DIVENTATO IL TOP PER ECCELLENZA DI RISTORATORI E COLTIVATORI... MA SI DEVE ATTENDERE FINO AL 1862 PER AVERE LE PRIME NOTIZIE CERTE SUL RADICCHIO ROSSO, INFATTI L'UNICO LIBRICINO CHE POTRTA TALE ARTICOLO E' "L'AGRICOLO ALMANACCO 1862".. MA FU PRESENTATO DAI TREVIGIANI AD OPERA DELL'AGRONOMO DI ORIGINE LOMBARDA GIUSEPPE BENZI NEL 1900, E DIEDE VITA ALLE PRESENTAZIONI E MOSTRE DELLA NOSTRA DELIZIOSA ROSSA CICORIA.. COMUNQUE SI RACCONTA CHE LA PRESTIGIOSA PIANTA CRESCESSE LUNGO I FOSSI, E AI BORDI DEGLI ORTI SPONTANEA AFFINCHE' NON SI SCOPRI LA POSSIBILITA' DI TRASFORMARLA NEL CROCCANTE RADICCHIO PER MEZZO DELL'IMBIANCHIMENTO..

 
Marcatori (Tags):

Ingredienti

  • UNA CIPOLLA ROSSA DI CHIOGGIA O SCALOGNIO VERONESE
  • RADICCHIO DI TREVISO CUI TOGLIEREMO LE PUNTE ALTRIMENTI RISULTEREBBE TROPPO AMAROGNOLO..
  • 1 BICCHIERINO DI GRAPPA NOSTRANA
  • MEZZO BICCHIERE DI PROSECCO O VINO ROSSO A PIACERE
  • SALE
  • PEPE
  • PER CHI E' ABITUATO AD USARE IL GLUTAMATO UN DADO E MEZZO DI QUELLO VEGETALE
  • UNA NOCE DI BURRO PER LA FASE DI MANTECCATURA
  • GRANA PADANO

Istruzioni

  1. INANZITUTTO LA SCELTA DEL RISO
  2. CHE DEVE ESSERE CARNAROLI O VIALONE NANO
  3. PREPARIAMOCI IL BRODO VEGETALE.
  4. SEDANO
  5. CAROTA
  6. CIPOLLA. AGGIUNGENDO AD ESSO QUALCHE FOGLIA DI RADICCHIO ROSSO
  7. PRENDIAMO IL NOSTRO RADICCHIO LO CURIAMO BENE E TOGLIAMO LE PUNTE SE SONO AMAROGNOLE...
  8. TAGLIAMOLO A PEZZETINI...
  9. E LAVIAMOLO
  10. LO SCOLIAMO CON UN SCOLA PASTA
  11. TRITIAMO LA CIPOLLA O LO SCALOGNO FINEMENTE
  12. . FACCIAMOLA APPASSIRE CON UN PO DI OLIO EXTRAVERGINE,
  13. AGGIUNGIAMO IL RADICCHIO IN MODO DA PREPARARE LA SALSETTA
  14. FACENDOLA RESTARE ABBASTANZA AL DENTE...
  15. ORA CON UN FILO D'OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA TOSTIAMO LEGGERMENTE IL RISO IRRORANDO CON LA GRAPPA
  16. AGGIUNGIAMO LA SALSA CUCINATA IN PRECEDENZA- SALE E PEPE E INIZIAMO A MESCOLARE AGGIUNGENDO BRODO VEGETALE.
  17. AGGIUNGIAMO IL VINO..
  18. E VIA FINO ALLA COTTURA.... IL RISOTTO DEVE RISULTARE CREMOSO E VELLUTATO AL PALATO...
  19. MANTECCHIAMO CON UNA NOCCIOLA DI BURRO E SPOLVERIZZIAMO CON GRANA PADANO SERVIAMO...
Come ti sembra questa ricetta?
Clicca per votare:
x

Link a Ricetta

Aggiungi Ricetta con larghezza di 400px (anteprima)

Aggiungi Ricetta con larghezza di 300px (anteprima)

Recensioni

  • Cucinare Hip
    Lo faccio anche io il risotto al radicchio cosi'.. uso il vino rosso e, quando o poco tempo, il maledetto dadooo! Non sapevo questa "tip" che le punte sono le piu' amare. Grazie!
    Ho cucinato/assaggiato questa ricetta!
    • Daniela
      Favoloso questo risotto, ottima presentazione.
      Ho cucinato/assaggiato questa ricetta!
      • Ginger
        bella ricetta, da provare!
        Ho cucinato/assaggiato questa ricetta!
        • ormaistanco35
          Dopo la prova palato, do la mia piena approvazione della ricetta !
          Eviterei soltanto il carattere maiuscolo di tutto il testo.
          Ho cucinato/assaggiato questa ricetta!

          Commenti

          • ormaistanco35
            30 Novembre 2010
            Da parecchio tempo cercavo una ricette per il risotto con il radicchio rosso che mi convincesse e
            finalmente penso sia arrivata: la proverò prossimamente e mi premurerò di dare il mio giudizio. Grazie per ora e a presto.
            • roxchef
              25 Novembre 2010
              la particolarita' che esalta il sapore del radicchio e' la grappa...prova..:-)poi si sa una volta preparata la base la posiamo usare anche per fare le lasagne,,,,ottimo con i crostacei ma le daro' poi

              Lascia una recensione o commento