CookEatShare è inoltre disponibile in English
Chiudi

Ricetta Cuddure alla Cosimina

Clicca per votare
3 voti | 2079 visioni
Tempo Preparazione:
Tempo di cottura:
 
Marcatori (Tags):

Ingredienti

  • 300 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 40 gr di strutto
  • 15 gr di lievito di birra
  • 4 uova + un uovo per la decorazione
  • La scorza grattugiata di mezzo limone
  • Scorza grattugiata di mezza arancia

Istruzioni

  1. Sciogliete il lievito con ½ bicchiere di acqua tiepida
  2. Aggiungete un cucchiaino di zucchero e 2 cucchiai di farina e mescolate.
  3. Coprite con un panno e lasciate lievitare per un’ora.
  4. In una ciotola impastate la farina e lo zucchero avanzati con la scorza grattugiata degli agrumi, 3 uova, lo strutto e un pizzico di sale.
  5. Allargate la pasta ottenuta e mettete al centro il panetto lievitato.
  6. Continuate a lavorare la pasta per 10 minuti, la pasta dovrà risultare liscia ed elastica.
  7. Lasciate lievitare la pasta nel forno spento per circa 4 ore.
  8. Trascorso il tempo del riposo riprendete l’impasto, lavoratelo qualche minuto, dividetelo in 3 parti uguali, ricavate dei cilindri, intrecciateli e chiudete ad anello.
  9. Mettete il dolce in una tortiera imburrata e infarinata, coprite con un panno e lasciate lievitare un’altra ora.
  10. Sbattete l’uovo ed usatelo per spennellare il dolce.
  11. Cuocete in forno caldo a 200° per i primi 15 minuti, dopodiché abbassate la temperatura a 180° e cuocete per altri 40 minuti circa.
  12. Sformate il dolce e mettetelo a freddare su una gratella.
  13. Nel frattempo lessate un uovo e quando sarà cotto ponetelo al centro del Piccillato, senza sbucciarlo.
Come ti sembra questa ricetta?
Clicca per votare:
x

Link a Ricetta

Aggiungi Ricetta con larghezza di 400px (anteprima)

Aggiungi Ricetta con larghezza di 300px (anteprima)

Recensioni

  • ormaistanco35
    Una ricetta che richiede molto tempo promette una grande soddisfazione a chi ama la tradizione delle
    cose buone! Dunque: " Al lavoro ". Ciao Cosimina e ancora buona Pasqua.
    Ho cucinato/assaggiato questa ricetta!

    Lascia una recensione o commento