CookEatShare è inoltre disponibile in English
Chiudi

Ricetta CROISSANT DEI POVERI

Clicca per votare
4 voti | 1601 visioni

Una ricetta che dimostra che anche con
pochi mezzi è possibile fare cose buone
ed essere felici.

Tempo Preparazione:
Tempo di cottura:
 
Marcatori (Tags):

Ingredienti

  • 250g di ricotta (o un altro formaggio molle, non molto grasso)
  • 250g di farina 00
  • 250g di burro a temperatura ambiente
  • q.b. di zucchero (solo per i croissant dolci)
  • q.b. di sale (solo se salati)

Istruzioni

  1. Impastare velocemente la ricotta, la farina e il burro, fare una palla che risulterà elastica, ma un po' appiccicosa, poi lasciarla riposare per almeno 30 minuti in frigorifero dove raddoppierà di volume.
  2. Dopo questo tempo posarla sul piano di lavoro infarinato e stenderla, senza aggiungere altra farina, per ottenere trangoli spessi circa 1cm.,con base di 15 cm. e altezza di circa 25cm. poi, partendo dalla base, arrotolare la pasta sino ad arrivare al vertice del triangolo e piegare le punte della base per dare la forma di un croissant
  3. Cuocere su una piastra o in una teglia, ricoperte di carta da forno, alla temperatura di 220°C., sino alla doratura.
Come ti sembra questa ricetta?
Clicca per votare:
x

Link a Ricetta

Aggiungi Ricetta con larghezza di 400px (anteprima)

Aggiungi Ricetta con larghezza di 300px (anteprima)

Recensioni

  • stefania campagnuolo
    mi piace la farò in versione salata! Ciao stefaniaC
    Ehi ma non essere "ormai "stanco! Stanco, basta ! per l'ormai c'è tempo !
    Ho cucinato/assaggiato questa ricetta!

    Commenti

    • ormaistanco35
      21 Ottobre 2011
      katy, non avrai aggiunto l'acqua spero, così sarebbe spiegabile un risultato così molle.
      • katy
        21 Ottobre 2011
        Ciao , oggi ho provato a fare questa ricetta ma sinceramente mi e' venuto fuori un impasto troppo morbido per essere tirato con il mattarello , per non buttarlo via ho provato a metterlo in una sac a poche e ho fatto dei biscotti tipo krumiri ........sono anche venuti bene .
        Ma come fai tu a farli ?
        • ormaistanco35
          20 Ottobre 2011
          Grazie Stefania per il commento alla ricetta. Sono stanco è vero, ma anche "ormai" data la mia non più tenera età e le tante "porcherie" che ho visto in quasi 77 anni di vita. Ciao.
          • ormaistanco35
            05 Ottobre 2011
            Cara Giovanna, quando ho trovato questa ricetta anche io notai tra gli ingredienti la mancanza di lievito, poi - rileggendo con maggiore attenzione tutto il testo - ho trovato un punto nel quale veniva escluso
            l' uso sia di lievito sia di uova. Ho provato a seguire alla lettera le istruzioni e il risultato è stato ottimo.
            Non per nulla merita il nome di "Croissant dei poveri": infatti si ottiene un buon risultato con le 3 o 4 cose presenti un tempo anche nelle case dei contadini poveri.
            1 risposta
            • giovanna
              06 Ottobre 2011
              Grazie x la risposta, le provo stasera xchè sono curiosa poi ti faccio sapere....ciao
            • giovanna
              05 Ottobre 2011
              Bella questa ricetta, ma come fa a lievitare senza lievito?

              Lascia una recensione o commento