CookEatShare è inoltre disponibile in English
Chiudi

Ricetta CASSATA AL FORNO

Clicca per votare
8 voti | 6658 visioni

TIPICO DOLCE PALERMITANO CHE SI USA SPECIALMENTE NELLE FESTIVITA' NATALIZIE
UNA TORTA AL FORNO COMPOSTO DA UN BISCOTTO DI PASTA FROLLA FARCITO CON CREMA DI RICOTTA DI PECORA FRESCA CANDITI D'ARANCIO CIOCCOLATO FONDENTE E UNO STRATO DI PAN DI SPAGNA .

Tempo Preparazione:
Tempo di cottura:
 
Marcatori (Tags):

Ingredienti

  • 1Kgr DI PASTA FROLLA
  • 200gr DI CIOCCOLATO FONDENTE
  • 100gr DI SCORZA D'ARANCIO TAGLIATA A CUBETTI PICCOLISSIMI
  • UN DISCO DI PAN DI SPAGNA DI DIAMETRO 28 DA 4 MILLIMETRI
  • 500gr DI RICOTTA FRESCA DI PECORA
  • UNA TORTIERA DI DIAMETRO 30
  • PREPARARE IL PAN DI SPAGNA UN GIORNO PRIMA
  • DOSE PER UN PAN DI SPAGNA DA 28 DI DIAMETRO
  • 6 UOVA INTERE
  • 150gr DI ZUCCHERO
  • 150gr DI FARINA TIPO 00
  • UNA PRESA DI SALE
  • UN BASTONCINO DI VANIGLIA
  • PER LA RICOTTA
  • DA ZUCCHERARE UN GIORNO PRIMA
  • 500gr DI RICOTTA FRESCA DI PECORA
  • 200gr DI ZUCCHERO
  • 100gr DI CIOCCOLATO FONDENTE A GOCCINE
  • PASTA FROLLA
  • DA PREPARARE UN GIORNO PRIMA
  • 1,350Kgr DI FARINA TIPO 00
  • 750gr DI BURRO
  • 500gr DI ZUCCHERO A VELO
  • 4 UOVA
  • UN LIMONE BELLO VERDE GRATTUGIATO

Istruzioni

  1. 1 PREPARAZIONE DEL PAN DI SPAGNA <DA PREPARARE UN GIORNO PRIMA >
  2. PREPARIAMO LA FARINA SETACCIATA ,MESCOLARE IN UNA TERRINALE UOVA INTERE,LO ZUCCHERO,LA VANIGLIA E IL SALE E FRULLARE IL COMPOSTO COSI' OTTENUTO A FUOCO MODERATO ,SINO A QUANDO ESSO ABBIA RAGGIUNTO UNA TEMPERATURA DI CIRCA 40°C. BATTERE IL COMPOSTO NELLA SPECIALE APPARECCHIATURA,<UN BATTI UOVA > SINO A QUANDO ESSO SI SIA COMPLETAMENTE RAFFREDDATO E SIA AUMENTATO DI VOLUME,RISULTANDO SOFFICE E SPUMOSO.INCORPORARVI LEGGERMENTE LA FARINA AIUTANDOVI CON UN CUCCHIAIO DI LEGNO
  3. VERSARE IL COMPOSTO NELLO STAMPO PER TORTE E CUOCERE A 180° PER CIRCA 30 MINUTI
  4. 2 PREPARAZIONE DELLA PASTA FROLLA
  5. DA PREPARARE UN GIORNO PRIMA
  6. PREPARARE LA FARINA PASSANDOLA AL SETACCIO ,METTERE NEL ROBOT LE UOVA LO ZUCCHERO IL BURRO SEMISCIOLTO E LA SCORZA DI LIMONE GRATTUGIATA AMALGAMANDOLI BENE FRA DI LORO QUANDO TUTTI GLI INGREDIENTI SONO SCIOLTI BENE VERSARE LA FARINA FACENDO ATTENZIONE A NON GIRARE TROPPO LìIMPASTO,ALTRIMENTI QUESTI PRENDE ELASTICITA' ,PERDENDO DI COTTURA E FRIABILITA' . CONSERVARE IN FRIGO IN UNA CASSARUOLA COPRENDOLA CON UNA PELLICOLA
  7. 3 PREPARAZIONE DELLA CREMA DI RICOTTA
  8. DA PREPARARE UN GIORNO PRIMA
  9. PREPARIAMO L'IMPASTO DELLA RICOTTA IN UNA CASSERUOLA ...METTERE LA RICOTTA LO ZUCCHERO E IMPASTARLA SINO A FARE INCORPORARE TUTTO LO ZUCCHERO .....COPRIRE CON UNA PELLICOLA E FARE RIPOSARE PER UN GIORNO IN FRIGO .
  10. TOGLIERE LA RICOTTA PRECEDENTEMENTE IMPASTATA DAL FRIGO E PASSARLA AL SETACCIO SINO A OTTENERE UNA CREMA DI RICOTTA LISCIA E VELLUTATA AGGIUGIAMO LE GOCCINE DI CIOCCOLATO FONDENTE AMALGAMIAMO IL TUTTO .E LA CREMA DI RICOTTA E PRONTA
  11. 4 PREPARAZIONE DELLA CASSATA AL FORNO
  12. PRENDIAMO LA PASTA FROLLA DAL FRIGO IMPASTIAMOLA UN PO' CON LE MANI SINO AD OTTENERE LA PASTA LISCIA DIVIDIAMOLA IN DUE PARTI PIU' O MENO UGUALI
  13. LA STIRIAMO CON UN MATTARELLO IN FORMA CIRCOLARE
  14. STENDIAMOLA NELLA TORTIERA IL PRIMO STRATO
  15. STENDIAMO UN DISCO DI PAN DI SPAGNA PIU' O MENO DI 4 MILLIMETRI STENDERE I CUBETTI DI SCORZA D'ARANCIO IL CIOCCOLATO FONDENTE E IINFINE LA CREMA DI RICOTTA
  16. STIRARE NUOVAMENTE IL RESTO DELLA PASTA FROLLA E COPRIRE LA PARTE DI SOPRA .....INFILZARE CON UN COLTELLO PIU' O MENO AL CENTRO DELLA CASSATA AL FORNO QUESTO SERVE PER LA COTTURA
  17. INFINE INFORNARE A CIRCA 200° PER 30 MINUTI ...DIPENDE ANCHE DA TIPOLOGIA DI FORNO CHE PUO' VARIARE ....
Come ti sembra questa ricetta?
Clicca per votare:
x

Link a Ricetta

Aggiungi Ricetta con larghezza di 400px (anteprima)

Aggiungi Ricetta con larghezza di 300px (anteprima)

Recensioni

  • sonia locadi
    buonissima una vera delizia ......
    Ho cucinato/assaggiato questa ricetta!
    • Ciao Giuseppe, anche io preparo la cassata al forno, ma con una frolla diversa, usando lo strutto al posto del burro. Non sapevo del pan di spagna da 4mm da poggiare sopra la frolla che, desumo, serve a far assorbire l'umidità della ricotta. Mi confermi?
      Ti ringrazio e ti saluto cordialmente
      Cinzietta
      1 risposta
      • GIUSEPPE DEIANA
        22 Aprile 2013
        CIAO SI CONFERMO SERVE AD ASSORBIRE L'UMIDITÀ DELLA RICOTTA E PER AVERE UNA COTTURA OTTIMALE
      • Antonino Patti
        complimenti per la ricetta chef !!
        è un piacere trovare anche lei in questo spazio dedicato a tutti coloro che lavorano in cucina :)
        saluti

        Antonino
        Ho cucinato/assaggiato questa ricetta!
        • dalmata
          la voglio fare subito,io metterei anche la crema pasticcera insieme alla ricotta,cosa ne dite della mia versione,ciaoooo
          Questa è una variazione
          1 risposta
          • GIUSEPPE DEIANA
            22 Aprile 2013
            CIAO OGNUNO DI NOI PUÒ VARIARE LA RICETTA
            MA L'ORIGINALE RESTA SEMPRE QUESTA
            IL DOLCE TIPICO PALERMITANO CHE NON E ALTRO LA VARIANTE DELLA CASSATA SICILIANA COMUNQUE LA CONSIGLIO ANCHE DI FARE QUESTA VARIANTE CHE DA NOI SI USA ANCHE SOSTITUIRE LA RICOTTA CON LA CREMA PASTICCERA
            CIAO ALLA PROSSIMA .......

          Lascia una recensione o commento